059815486| info@chicchidivalore.it          

Abbraccio Emiliano

CROSTATA

Abbraccio emiliano è un progetto solidale che si propone di aiutare piccole attività artigiane colpite dal disastroso sisma del 24.08.2016.

L’oggetto scelto per la raccolta fondi é il mattarello, simbolo delle nostre radici emiliane e della nostre tradizioni.
L’Emilia, pur duramente colpita al cuore da eventi sismici e naturali, ha dimostrato di tenere botta e di non mollare mai, forte anche della solidarietà ricevuta.

Il mattarello viene prodotto in un’azienda in provincia dell’Aquila (terremotata nel 2009 e poi ripartita), passa dall’Emilia per essere personalizzato e venduto ed il ricavato tornerà al Centro Italia, con l’intento di poter donare speranza e forza alle piccole attività artigiane distrutte dal sisma ma che devono e vogliono ripartire.

Il logo mostra un abbraccio, per esprimere l’affetto genuino e la condivisione in un momento difficile; la frase in dialetto “Tarmēr, mò mai mulēr” ossia “tremare, ma non mollare mai” vuole essere un inno di determinazione a non perdersi d’animo, nonostante la paura e le difficoltà da superare.

Il progetto “Abbraccio Emiliano” è ideato e sviluppato da Chicchi di Valore e Motus Terrae.
L’idea nasce da due donne emiliane, madri di famiglia e piccole artigiane, che ferite dagli eventi del 24.08 e consapevoli delle difficoltà che queste persone dovranno affrontare, sentono di doverle aiutare, ne condividono emozioni, pensieri, paure … in silenzio, ognuna all’interno della propria vita quotidiana. Insieme, nel pochissimo tempo a disposizione ritagliato e rubato qua e là, mettono insieme e danno vita ad “Abbraccio Emiliano”.

Vuoi fare parte di questo grande abbraccio?

Il mattarello “Abbraccio Emiliano” (misure: 380×35 mm) costa 5 € e acquistandolo potrai dare piccolo sostegno alle attività che hanno perso tutto.
Aiutiamoli a rimettersi in piedi!

  • Abbraccio Emiliano

    €5,00

    Dado della Tavola, un dado che invita la famiglia a ringraziare e pregare per il cibo sulla tavola di ogni giorno.

    Dado in legno, stampato su 6 facce. Confezionato in una scatolina di trasparente, inserita nel bauletto.

    Il biglietto augurale che accompagna l’accurata confezione riporta il significato del valore condiviso.

    SE RITIRI IN SEDE PUOI INSERIRE IL CODICE SCONTO “ritiro001″ E NON PAGARE LE SPESE DI SPEDIZIONE

    Aggiungi al carrello

Destinazione ricavato “Abbraccio Emiliano”

Abbraccio Emiliano - #avantiinsieme, dal 5.9 di Cavezzo ad Accumoli, dall’Emilia al Centro Italia, continua il nostro Abbraccio. Insieme per ricominciare. Il centro che per anni ha ospitato a Cavezzo, nel cuore della Bassa Modenese colpita dal sisma del 2012, verrà rimontato ad Accumoli e prenderà il nome “Monti della Laga”. Dall’ultimo aggiornamento del 22 maggio del Sindaco Petrucci, il centro sarà pronto per metà-fine luglio, salvo imprevisti durante il percorso.  I moduli sono stati smontati lo scorso gennaio 2017, trasportati a Genova per la sistemazione e verranno portati ad Accumoli quando pronti, unitamente allo spazio dove verranno posizionati.

*** Aggiornamento del 23/05/2017

ABBRACCIO EMILIANO dal 4 ottobre 2016 ad oggi, 23 maggio 2017, ha raccolto 12.000 € ai quali si aggiunge la quota donata dai commercianti  dell’Associazione “VIVI BASTIGLIA”  pari a 1500€. Nei 12.000€ rientra il ricavato delle custodie preziosamente confezionate dalla “Banca del Tempo” di Bomporto. Il ricavato verrà suddiviso equamente per le attività del nuovo centro “Monti della Laga”, un piccolo contributo per ripartire, con la speranza che sia davvero una ripartenza, una nuova vita.

MATTARELLO_abbraccioemiliano